Vacanze in Puglia? Ecco cosa mangiare.

Se vieni per le vacanze in Puglia ecco cosa devi provare, oggi faremo un viaggio tra i sapori della terra di Puglia da Foggia a Santa Maria di Leuca.

Inizieremo questo viaggio di sapori dalla parte nordica Pugliese e quindi da Foggia e man mano andremo a scendere.

Se vieni per le vacanze in Puglia e quindi a Foggia devi provare  l’ acquasale.  Ma cos’ è?

Questo che è definito un piatto povero o dei poveri è fatto di pochi ingredienti per un risultato buonissimo, veloce, semplice e molto gustoso.

Basta del pane raffermo da ammorbidire nell’acqua e condire con pochi ingredienti freschi (sale, olio, pomodori a pezzi e una spolverata di origano). Per chi, invece, ama sapori un po’ più forti e decisi, è possibile aggiungere la cipolla o strofinare uno spicchio d’aglio crudo.

acquasala

Da Foggia ora scendiamo e ci fermiamo a Bari, cosa mangiamo?

Il piatto che si deve provare è il Patate, riso e cozze.

Questo è il piatto simbolo della cucina tradizionale barese.

Composto da ingredienti semplici e genuini, come le patate e le cozze.

Le cozze devono essere pulite e aperte a mano lasciando il frutto attaccato a metà valva e nella teglia preferibilmente di terra cotta si inizia a preparare uno strato di patate condito con aglio, cipolla, pomodorini, sale e pepe sul quale vengono poi sovrapposti il riso e le cozze.

Patate riso e cozze

 

Rimaniamo in zona e andiamo in Valle d’ Idria

 

Cosa si può e di deve degustare qui?

Quello che più attira in questa zona è lo street food esplosivo tipico dei comuni di Martina Franca, Cisternino e Locorotondo.

Quindi è d’ obbligo provare la bombettal’involtino di capocollo di maiale dal cuore filante di formaggio, a scelta tra caciocavallo podolico o canestrato pugliese.

Il formaggio tagliato a cubetti viene posto nelle fettine di carne sottili in modo da sigillarle: dopo la cottura sulla brace, le bombette saranno pronte per sganciare tutto il loro ripieno delicato e incandescente.

bombette-pugliesi-

 

Le vacanze in Puglia continuano e andiamo a Taranto

 

Che mangiare a Taranto?

Taranto è la patria dell’ oro nero cioè la magnifica cozza Tarantina.

Qui vi segnaliamo le cozze arraganate, specialità pugliese che indica le cozze ripiene e gratinate al forno.

Come sono preparate?

Le cozze vengono aperte a metà e riempite con uovo, prezzemolo e formaggio; infine si cospargono di olio, aglio e pangrattato e vengono infornate per pochi minuti.

cozze arraganate

State andando a Brindisi, cosa si deve mangiare?

Purpetti E Brascioli, di cosa stiamo parlando?

Si tratta di un piatto di involtini di carne (le brasciole) ripieni normalmente di alloro, prosciutto e formaggio e di polpette (spesso fritte) al sugo.

La tradizione Brindisina vuole che prima di mangiare questo secondo si serva a tavola un piatto di stacchioddi (orecchiette) con il loro sugo.

Questo piatto tipico della tradizione Brindisina viene normalmente condito con ricotta forte o cacioricotta.

Purpetti E Brascioli

 

Da Brindisi a Lecce

 

Piatto tipico leccese e del Salento, ciceri e tria tradotto in italiano significa ceci e pasta.

Ma non si tratta di una banale pasta e ceci.
La tria è una pasta fresca lunga che si fa con farina di grano duro e acqua. Si sfoglia e si taglia a strisce larghe.

Poi si cucina, si scola e si uniscono i ceci ed i frizzuli, dei pezzi di pasta fresca lasciati da parte che vengono fritti e donano una nota croccante al tutto.

E così viene fuori un piatto cremoso, unico, dal sapore intenso.

ciceri e tria

 

Questo percorso di sapori ha preso in esame solo pochi o meglio pochissimi piatti tipici da degustare durante le vacanze in Puglia.

Perché ci sono anche il Rustico Leccese, la Fritta Brindisina, la Focaccia Barese e poi i vari dolci come per esempio il pasticciotto.

La Puglia è una terra ricca di sapori.

E come disse Oscar Wilde: ” Non riesco a sopportare quelli che non prendono seriamente il cibo”

 

Raffaele Longo – Puglia Post

 

 

 

 

 

 

Leave A Reply

Your email address will not be published.

This website uses cookies to improve your experience. We'll assume you're ok with this, but you can opt-out if you wish. Accept Read More