Ragazzo travolto da una barca

Ragazzo travolto da un imbarcazione mentre stava facendo una nuotata.

I fatti avvenuti a a largo di Roca, nella zona della Grotta della Poesia.

Il malcapitato, un A.C., 29enne di Lizzanello, ha riportato diverse lesioni a un braccio e a una gamba, fra tagli e fratture.

Un motoscafo in movimento ha colpito un bagnante intento a fare snorkeling in quel momento immerso nelle acque di Roca Vecchia, non molto distanti dalla riva.

L’incidente è avvenuto intorno alle 17.

Il ragazzo immediatamente soccorso è stato trasportato in ospedale dove attualmente è ricoverato in Prognosi Riservata.

I militari della guardia costiera hanno avviato tutte le verifiche del caso per chiarire le circostanze dell’incidente.

Resta da verificare da parte della Guardia Costiera se l’ imbarcazione abbia avvicinato la costa.

Attualmente l’ ordinanza dell’Ufficio circondariale marittimo di Otranto, sotto la cui giurisdizione ricade il tratto in cui è avvenuto l’episodio, impone ai natanti una distanza di 200 metri dalle spiagge e dalle scogliere basse.

mentre è  di 100 dalle coste a picco e che la regola, ovviamente, vale anche in prossimità delle zone a loro volta interdette alla balneazione.

Sul posto sono intervenuti i Sanitari del 118 con l’ autoambulanza e l’ auto medica e vista la gravità delle ferite il ragazzo travolto da una è stato trasportato in codice rosso all’ ospedale Vito Fazzi.

 

Raffaele Longo – Puglia Post

 

Leave A Reply

Your email address will not be published.

This website uses cookies to improve your experience. We'll assume you're ok with this, but you can opt-out if you wish. Accept Read More