Bari, violenta due turiste: arrestato 21enne

Due turiste francesi sarebbero state vittime di una violenza sessuale a Bari.

Le due ragazze, di 17 e 18 anni, sarebbero state violentate nella serata del sette agosto all’interno di in un appartamento nel quartiere Libertà. Le giovani turiste hanno detto che il presunto aggressore le avrebbe anche sequestrate e derubate. Per questi capi d’accusa le autorità hanno arrestato un giovane uomo di 21 anni barese.

Bari: la violenza ai danni delle turiste

Le due ragazze sono state soccorse grazie ai cittadini. Poco dopo l’1 e 40 della scorsa notte, infatti, alcuni cittadini hanno chiamato il 113 per segnalare la presenza in via Crisanzio, nel quartiere Libertà, di due ragazze “in lacrime, visibilmente doloranti e con gli abiti lacerati”.

A seguito della violenza, le due presunte vittime francesi sono state immediatamente soccorse dal 118. Gli operatori le hanno condotte al Policlinico di Bari. Qui, è stato attivato il cosiddetto ‘binario rosa’. L’indagine è stata coordinata dalla pm di turno Desirèe Digeronimo insieme al procuratore aggiunto Giuseppe Maralfa.

Il presunto aggressore è stato immediatamente posto sotto arresto dalla Polizia. Le accuse che pendono sul suo capo sono per i reati di duplice violenza sessuale, sequestro di persona, lesioni personali, resistenza a pubblico ufficiale ed infine anche rapina.

Silvia Giorgi Puglia Post

Leave A Reply

Your email address will not be published.

This website uses cookies to improve your experience. We'll assume you're ok with this, but you can opt-out if you wish. Accept Read More